La passione per le tradizioni, il fascino per la storia e l’amore per il nostro territorio, per molti aspetti incontaminato e raggiunto solamente da quanti amano la nostra terra, sono gli elementi che ci hanno spinto nel voler contribuire a far conoscere le bellezze di un patrimonio che ancora oggi viene tutelato e custodito, grazie a quel tessuto sociale che vive in stretta simbiosi con il proprio ambiente e nel quale prendono vita tipicità caratterizzate da elevati standard qualitativi.

Una terra ricca di elementi di contrasto: severa ma gentile, dura ma generosa, dove è ancora possibile contemplare la bellezza del susseguirsi delle stagioni e dove il paesaggio, avvolto da un’aurea evanescente, lascia percepire con fulgida emozione le vibrazioni di tempi andati, le cui essenze si ritrovano nella quotidianità che anima i molti borghi incantati, nel lavoro di antichi mestieri e nella paziente opera in cui i padri tramandano ai figli le conoscenze di secoli.

Ed è proprio la dedizione di molti operatori che contribuisce in modo silente ma deciso a custodire il fascino delle terre della Tuscia.
Di qui l’impegno della Confcooperative di Viterbo nel voler contribuire a trasmettere, a partire dalle popolazioni locali ed in particolar modo dalle nuove generazioni, le conoscenze della nostra cultura che passa anche attraverso il paziente operato di molti nostri cooperatori: azioni, gesti, rituali che nel loro insieme costituiscono il substrato su cui regge la cultura del nostro tessuto sociale.
Da qui l’ambizione di riunire in Valori e Sapori della Tuscia la curiosità nei visitatori della nostra terra, potendo così contribuire a sensibilizzare i molti nel tutelare e valorizzare un patrimonio dalle antiche e “misteriose” origini.

Valori  Sapori della Tuscia è un progetto di Fedagri/Confcooperative Viterbo, che ha visto tutto il settore agricolo coordinarsi e confrontarsi  per la creazione di un’organizzazione leader della cooperazione agricola del territorio.
Testimonia il ruolo determinante svolto dalla cooperazione agroalimentare di Confcooperative Viterbo  nell'accorciare la filiera avvicinando il produttore al consumatore e garantendo origine, qualità e sicurezza dei prodotti e dei luoghi della Tuscia, diffondendo il consumo di prodotti agroalimentari cooperativi di alta qualità anche nelle aree ad elevata vocazione turistica.
Rientra in un progetto più ampio ed articolato che vede le cooperative agricole di Confcooperative commercializzare i loro prodotti con un marchio collettivo “QUI DA NOI” che vuole trasferire ai consumatori la consapevolezza che acquistare un prodotto cooperativo significa innanzitutto condividerne i valori quali la solidarieta' e la responsabilita' che sono propri di una cooperativa, un soggetto di inclusione e di coesione sociale che valorizza persone, ambiente e tradizioni agricole.
A tali valori intangibili si affiancano valori reali come la sicurezza alimentare, la qualità, la genuinità, la tracciabilità e la rintracciabilità dei prodotti che sono il frutto di standard produttivi tra i più alti e qualificati d'Europa.

Olio , nocciole, ortaggi, legumi e liquori  saranno i prodotti offerti, la cui genuinità viene garantita dalle stesse cooperative, che sono espressione a loro volta di  migliaia di  soci produttori agricoli della provincia di Viterbo una tra le più vocate per la produzione di prodotti agroalimentari di qualità.
Valori e Sapori della Tuscia è presente dal 30 giugno al 16 luglio a Viterbo all’interno della manifestazione culturale Caffeina con il suo stand a Piazza del Gesù.
I prodotti Valori e Sapori della Tuscia sono acquistabili presso i punti vendita:

  • Cooperativa Olivicoltori di Vetralla Viale Eugenio IV snc 01019 Vetralla – VT
  • Cooperativa A.PRO.N.VIT. Vico Matrino, 4 - 01012 Capranica – VT-
  • Cooperativa Agrituristica Villa Ione loc.tà Madonna del Ponte 01019 Vetralla – VT- dove è possibile anche degustarli.




Il presidente
Confcooperative Viterbo

Bruna Rossetti



 
 
LE COOPERATIVE CHE COSTITUISCONO IL CONSORZIO VALORI SAPORI DELLA TUSCIA

 

L’Associazione A.PRO.N.VIT (Associazione Produttori della Provincia di Viterbo), è Stata costituita il tre Febbraio 1990, già riconosciuta con DM 011514/A dell’11/08/1992 ai sensi del Reg. CE 789/89, 790/89.
Il 15/12/2005 l’APRO.N.VIT si è trasformata da Associazione semplice in Società Cooperativa Consortile per adempiere agli obblighi di legge.
Al momento della sua costituzione era composta da due cooperative e un piccolo gruppo di singoli produttori per un totale di  950 iscritti, con una superficie di circa 4.500 ettari.
Ad oggi conta tre cooperative associate i per un totale di  1000 soci con una superficie di circa 5.000 ettari. L’incremento dei soci nel corso degli anni è sicuramente da imputare oltre che ad un buon funzionamento della struttura associazionistica, anche ai rapporti che l’associazione ha con la Comunità Economica Europea.
L’associazione commercializza circa 60/70.000 quintali all’anno di nocciole, a secondo di quello che è l’andamento climatico stagionale, con un fatturato medio di circa € 7.000.000,00 annue.
Oltre alle nocciole sgusciate, l’APRONVIT attraverso le cooperative ad essa associate commercializza anche Pasta di Nocciola e semilavorati di diverse pezzature.
Il maggiore canale di distribuzione è essenzialmente quello della grande industria (Perugina, Nestlè, Mister Day ecc.) , anche se si cerca di sviluppare un mercato di nicchia con prodotti di ottima qualità.
L’A.PRO.N.VIT ,inoltre, in collaborazione con le altre due associazioni di produttori di frutta in guscio del Viterbese ha promosso la D.O.P. “Nocciola Romana”, che porterà sicuramente dei benefici notevoli per il miglioramento qualitativo delle produzioni, oltre a dei vantaggi economici per gli agricoltori.
L’A.PRO.N.VIT. ha attuato negli anni passati un Piano di Miglioramento della qualità corilicola, così come espressamente specificato nel Reg. CE 2159/89, e sta attuando un Programma Operativo ai sensi del Reg.CE 2200/96 e successive modifiche ed integrazioni.
La nocciola tonda Gentile Romana è un prodotto tipico della Tuscia e fiore all’occhiello dell’intero comprensorio corilicolo viterbese, in cui lavorano circa 12.000 aziende con un territorio investito a nocciolo di 19 mila ettari ramificato in 30 Comuni, con una produzione che da sola rappresenta il 35% di quella nazionale.
L’ A.PRO.N.VIT. situata in questo meraviglioso comprensorio dell’Alto Lazio a ridosso dei Monti Cimini e Sabatini, da oltre quarant’anni commercializza questo “gentile” prodotto conferito dai suoi  soci, che lo coltivano nel rispetto e valorizzazione dell’ambiente.
In questo distretto, dove la produzione di nocciole è competitiva rispetto a quella piemontese e campana, a seguito di un ambizioso progetto industriale della Cooperativa finalizzato alla chiusura della filiera agricola di settore nasce, nell’agosto 2009, la Industria Dolciaria Colli Cimini Srl.
La Cimina Dolciaria, questo è il marchio che contraddistingue l’Industria Dolciaria, ha il principale scopo di valorizzare la “nocciola” attraverso la produzione di una vasta gamma di prodotti tipici, tra i quali spicca il cioccolato.

“A volte la vita riserva delle amarezze, teniamole lontane con qualche piccolo peccato di gola!”





Tra gli ulivi delle campagne Vetrallesi nella Tuscia, in prossimità di Viterbo con i suoi borghi medioevali, a 35 Km da Tarquinia con i suoi siti etruschi, sorge Villa Ione. Nel cuore di un immenso territorio verde, sulla Strada provinciale Mazzocchio che confina con l’Aurelia bis, in località Madonna del Ponte, questa struttura consente di godersi lo spettacolo della natura, di vivere in una dimensione di totale relax gustando cibi genuini frutto della capacità, della buona volontà e della grande disponibilità dei componenti della cooperativa.

Villa Ione è l’agriturismo,  con i suoi uliveti, il suo orto dal quale provengono le verdure e gli ortaggi utilizzati in cucina, il bellissimo frutteto, un vigneto che produce l’uva dalla quale viene il nettare genuino e gustoso servito ai clienti, il ceraseto panoramico, la coltivazione di Kiwi con cultivar particolari……il tutto immerso nei dodici ettari di terreno che compongono l’azienda agricola della cooperativa Villa Ione.

Villa Ione è il soggiorno. Nelle stanze ideali per isolarsi dalla routine della vita quotidiana, potrete godere di tutti i confort quali grandi bagni interni alla camera, tv e servizio internet, affacciandovi alle finestre potrete cogliere l'essenza della natura incontaminata con il verde panorama che vi si presenterà.

Villa Ione è il ristorante. Il luogo ideale dove poter effettuare ricevimenti per eventi come battesimi, comunioni, cresime, matrimoni, pranzi o cene di lavoro nella massima tranquillità o anche solo per passare una momento all'insegna della buona cucina;

Villa Ione è lo shop sano. Il luogo dove puoi trovare i prodotti agricoli della cooperazione viterbese:  Olio , nocciole, ortaggi, legumi e liquori  prodotti di grande qualità,  garantiti nella loro tracciabilità e genuinità;

Villa Ione è  visite guidate e pacchetti a tema. La passione per le tradizioni, il fascino per la storia e l’amore per il nostro territorio, per molti aspetti incontaminato e raggiunto solamente da quanti amano la nostra terra;

Villa Ione è tutto questo ed anche molto di più………… vieni a scoprirci!!!




LCooperativa fra gli Olivicoltori di Vetralla, fucostituita nel 1947 da alcuni agricoltori che avevano la necessità di associarsi per poter avere un miglior servizio al minor costo. Nel giro di poco tempo la cooperativa acquisì numerosi soci, continuando negli anni successivi ad avere un incremento sempre maggiore. Oggi conta quasi 500 soci ed è considerata una delle strutture più importanti a livello regionale. Annualmente nel nostro frantoio si lavorano quantità di olive che oscillano tra i 15.000 e i 20.000 q.li ottenendo una produzione di olio che varia mediamente tra i 220.000 e i 280.000 kg.

Da alcuni anni abbiamo scelto di evolvere la nostra filosofia produttiva sviluppando nuovi obbiettivi: creare un mercato al dettaglio e puntare esclusivamente sulla qualità. L’esperienza che abbiamo accumulato nel tempo, ci ha permesso di ottenere, anno dopo anno, un prodotto di altissima qualità, ricercata e ottenuta senza alcun tipo di compromesso.

Il nostro frantoio è l’abbinamento della tradizione alla ricerca continua della perfezione nelle tecniche di lavorazione. La prima spremitura a freddo garantisce la genuinità di un extravergine destinato ad un consumatore attento, convinto a scegliere il meglio. Non per niente ciò che offriamo è lo stesso prodotto che viene consumato sulle tavole dei nostri soci produttori.





Il Consorzio Cooperativo Ortofrutticolo Alto Viterbese (C.C.OR.A.V.) è un’organismo associativo di secondo grado che raggruppa cinque cooperative agricole di base ope- ranti nella zona compresa tra il Lago di Bolsena, la Toscana e l’Umbria, interessando i Comuni di Grotte di Castro, San Lorenzo Nuovo, Onano, Latera, Acqua pendente e Gradoli, per un bacino di utenza di circa 5.000 ettari.
Questa zona di produzione è una delle migliori per la coltivazione delle patate, per l’ori- gine vulcanica dei terreni ricchi di potassio. Le caratteristiche organolettiche delle patate prodotte dai Soci del Con sorzio sono di alta qualità e permettono di ottenere ottimi piatti con le nostre varietà Monalisa, Agata, Vivaldi e Ambra.
Gli agricoltori associati (oltre 600) conferiscono al C.C.OR.A.V. le loro produzioni agrico- le (cereali, oleaginose, leguminose da granella, patate, ecc.) che vengono stoccate, lavorate, confezionate ed immesse sul mercato locale, regionale e nazionale. Il centro di lavorazione, stoccaggio e commercializzazione è ubicato in Grotte di Castro, loc. “Salcinella” ed è costi- tuito da un fabbricato con superficie coperta di 12.250 metri quadrati dove sono allocate le macchine e le attrezzature per la conservazione, la lavorazione e la vendita.
Nella struttura sono presenti aree di carico, scarico, movimentazione e spedizione, aree di lavorazione, celle frigorifere per una capacità di 20.000 tonnellate, locali deposito, locali uffici, riunioni, rappresentanza ed un laboratorio per analisi chimico agrarie (terreno, acqua, pesticidi). Il C.C.OR.A.V. ha ottenuto recentemente l’ambita certificazione Ambientale EMAS.

PRODOTTI/SERVIZI

Il principale prodotto è la Patata dell’Alto Viterbese (25-30.000 t.) per la quale è stato ottenuto il marchio collettivo “Tuscia Viterbese” ma che è anche coperto dal marchio Sistema Qualità Unapa (Produzione integrata certificata SINCERT) e dal marchio di qualità Comunità Montana Alta Tuscia Laziale.
è in avanzato itinere presso la Regione Lazio la procedura per il riconoscimento della IGP sulla Patata, per la quale il C.C.OR.A.V. è l’organismo promotore.
Comprese nel marchio di qualità Comunità Montana Alta Tuscia sono anche la “Lenticchia di Onano”, il “Fagiolo del Purgatorio di Gradoli”, il “Cece del Solco Dritto di Valentano e l’”Aglio Rosso di Proceno”.
Tutti i prodotti vengono venduti, previa lavorazione e confezionamento in diverse pezza- ture, direttamente presso la sede, anche al minuto, oppure è possibile trovarli nei punti ven- dita della GDO più rappresentativa ed in particolare le catene di COOP, CONAD, METRO. Una quota di produzione rifornisce i Mercati Generali delle principali piazze italiane, i mercatini rionali ed i commercianti locali.


 



 


 
PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTACI

Nome e Cognome*:
Telefono:
Città:
Email*:
Messaggio*:
* campi obbligatori
Con la pressione del tasto "INVIA MESSAGGIO" vi autorizzo al trattamento dei miei dati personali sopra riportati per le finalità funzionali alla vostra attività. Dichiaro inoltre di aver preso visione dell'Informativa ai sensi del D. Lgs 30/06/2003 n. 196.




Inserire il codice visualizzato
rispettando maiuscole e minuscole





 
 



Valori Sapori della Tuscia
presso Confcooperative Viterbo
Strada Poggino,  76 Cap. 01100 - Viterbo
 Tel:
+39 0761.252115
Email:
info@valorisaporidellatuscia.it - viterbo@confcooperative.it



C.F.: 80012870566